Leasing

E’ un contratto di locazione finanziaria con cui la società di leasing (concedente) mette a disposizione del proprio cliente (utilizzatore) un bene mobile o immobile, strumentale alla propria professione o attività imprenditoriale, dietro il pagamento di un canone periodico.

Esistono vari tipi di leasing, ma si possono ricondurre tutti a due sole categorie: il leasing operativo e quello finanziario.

Il contratto di leasing non rientrava in modo specifico nel nostro ordinamento ed è stato considerato da sempre un contratto atipico. Solo recentemente è stato disciplinato dal legislatore nell’ambito della “legge concorrenza” n. 124/2017, che ha introdotto la definizione di “locazione finanziaria” con l’art. 136, mentre con i successivi articoli 137, 138 e 139 ha disciplinato in modo organico e regolamentato gli effetti e le conseguenze della risoluzione per inadempimento.

Uscendo dal quadro normativo generale ed entrando nei casi particolari, per rilevare eventuali vizi, fra i quali, i più frequenti sono:

 

  • INDETERMINATEZZA
  • ANATOCISMO        
  • USURA

 

 è necessario prendere visione dei documenti relativi al rapporto. Se desideri controllare i tuoi leasings, puoi richiedere la pre-analisi gratuita compilando il modello qui sotto. Ti manderemo, via e-mail, la lista dei documenti che ci servono, e in poco tempo, ti diremo come sei messo e cosa puoi fare per recuperare quanto, eventualmente, pagato indebitamente.